I Soci di Idrotirrena
LenaScarpelliniMartinelliIdrotirrena CommercialeTicchioniTermomarketClimaxMartinelliCllatMartinelli
IdrotirrenaIdrotiforma
Hydra Club


Rilascio illegale in atmosfera di gas R 22

Rilascio illegale in atmosfera di gas R 22 Data: 01/09/2014

Lasciamo spazio a questa notizia, più di carattere di cronaca che tecnica, per evidenziare come al di fuori dell’unione europea vengano sanzionate alcune violazioni di carattere ambientale.


In Ohio (Stati Uniti), M.C.Eldridge III è stato dichiarato colpevole di aver violato il Clean Air Act, ovvero il regolamento americano in materia di tutela del benessere e della salute pubblica, per aver tagliando il tubo di collegamento tra l’unità interna ed esterna di un condizionatore rilasciando in ambiente gas R-22; per questo “incidente” Eldridge è stato condannato a 32 mesi di reclusione e successivamente a 200 ore di servizio in una comunità.


Quanto sopra riportato vuole evidenziare come alcune sanzioni adempimenti e aggiornamenti, che a livello italiano ci sembrano pesantissime, in realtà in paesi esteri possono essere di carattere ancora più incisivo.


Parallelamente alle leggi sui controlli e le manutenzioni degli impianti contenenti gas refrigeranti, è bene sottolineare che sono in atto anche ampi sforzi finalizzati alla rimozione dal commercio di gas dannosi per l’ambiente. La ricerca si sta muovendo verso l’individuazione di gas a basso effetto serra, come l’HFO (GWP=4), che aprirà una nuova generazione di gas refrigeranti utilizzabili negli impianti di condizionamento, ma per il momento il nostro compito è specializzarsi a maneggiare i gas che oggi sono contenuti all’interno delle nostre macchine di condizionamento, per riuscire a gestirle al meglio per il rispetto dell’ambiente.

 

 
  • Aquatherm Ariston ATI – Apparecchi Termo Idraulici euraccordi
  • euraccordi Giuseppe Tirinnanzi Luxor SA.MI PLASTIC
  • SA.MI PLASTIC SA.MI PLASTIC SA.MI PLASTIC TECO
  • Zehnder Varem
 
divisore